Aperti i Bandi di attuazione delle tipologie d’intervento 4.1.1, 4.1.2, 5.2.1 e 6.1.1

Si comunica che con decreto regionale della Direzione Generale delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali n. 46 del 12 settembre 2016, in corso di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania, si è stabilito di:

  1. approvare i bandi, che allegati al presente provvedimento ne formano parte integrante e sostanziale, e precisamente:
    • Bando di attuazione della tipologia d’intervento 4.1.1 e relativi allegati;
    • Bando di attuazione della tipologia d’intervento 4.1.2 e relativi allegati;
    • Bando di attuazione della tipologia d’intervento 5.2.1 e relativi allegati;
    • Bando di attuazione della tipologia d’intervento 6.1.1 e relativi allegati;
  2. di fissare la dotazione finanziaria per ciascun bando come di seguito riportata:
    • tipologia d’intervento 4.1.1- dotazione finanziaria 28.210.000,00;
    • tipologia d’intervento 4.1.2- dotazione finanziaria 26.100.000,00;
    • tipologia d’intervento 5.2.1- dotazione finanziaria 5.000.000,00;
    • tipologia d’intervento 6.1.1- dotazione finanziaria 11.250.000,00.

I termini per far pervenire agli uffici competenti le domande di sostegno sono fissati a 60 gg dalla data di pubblicazione sul BURC del presente provvedimento.

Per approfondimenti clicca qui

Pubblicato in News

Presentato il progetto “Le vie dell’acqua nelle terre della transumanza”

E’ stato presentato ieri, alla Regione Campania, il progetto di selezione della Strategia di Sviluppo Locale LEADER per le aree rurali del GAL Alto Tammaro e del GAL Titerno denominato “Le vie dell’acqua nelle terre della transumanza”.

Lo scenario del progetto, che riguarda 28 comuni della Provincia di Benevento (dal Capoluogo fino ai territori della fascia pedemontana del Matese), è interamente strutturato intorno al sistema paesaggistico delle pendici meridionali del Massiccio del Matese e, soprattutto, intorno alla Rete Ecologica Locale appartenente a tale sistema. I “Corridoi ecologici principali” (costituiti dai fiumi Tammaro e Titerno) e, in generale, le “vie naturalistiche” che li mettono in comunicazione tra loro e con le restanti aree di pregio ambientale (aree boscate, sentieri tratturali-naturalistici, siti di importanza comunitaria, emergenze insediative dei Centri storici e del polo turistico-religioso di Pietrelcina) costituiscono l’ossatura intorno alla quale si articola il progetto di sviluppo del territorio del GAL, che riguarda principalmente le filiere agro-zootecniche (vino, olio, miele, grani antichi e allevamento ovino-bovino) e l’insieme delle attività turistico-ricettive, incentrate sul turismo sostenibile e su quello religioso dedicato alla figura di Padre Pio. 

Per tale ambizioso progetto è doveroso ringraziare tutti gli amministratori dei 28 Comuni che lo hanno fortemente voluto, i tecnici, i collaboratori e tutto lo staff che ha lavorato alla stesura dello stesso, ma un ringraziamento speciale va a tutta la cittadinanza che, quando è stata coinvolta, si è dimostrata interessata e partecipativa collaborando con proposte e idee innovative. 

Il Coordinatore Avv. Massimo Di Tocco

Doppio appuntamento Mercoledì 24 agosto – Sassinoro e Colle Sannita

Il GAL Alto Tammaro è lieto di invitarla al doppio appuntamento fissato per il giorno 24 agosto alle ore 16:00 presso la Sala Consiliare di Sassinoro e alle ore 18:30 presso la Sala Consiliare di Colle Sannita, un incontro di animazione territoriale per condividere la proposta di sviluppo locale di tipo partecipativo relativo alla Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale Leader del Programma di Sviluppo Rurale per la Campania 2014-2020.

Il Gal Alto Tammaro, attraverso questa serie di incontri, punta al coinvolgimento attivo di tutti gli attori e portatori di interesse del territorio, come i Comuni, le Associazioni, le aziende, le Associazioni di Categoria, il tutto al fine di identificare i fabbisogni percepiti, per poi individuare tre ambiti tematici su cui focalizzare la propria attenzione per costruire le azioni e gli interventi da mettere in atto con la nuova Strategia di Sviluppo Locale.

L’incontro è aperto a tutti i soggetti interessati all’iniziativa. 

Mercoledì 24 agosto Sassinoro – Incontro di Animazione Territoriale

 

Il GAL Alto Tammaro è lieto di invitiarVi Mercoledì 24 agosto presso la sala Consiliare di Sassinoro, a partecipare ad un incontro di animazione territoriale per condividere la proposta di sviluppo locale di tipo partecipativo relativo alla Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale Leader del Programma di Sviluppo Rurale per la Campania 2014-2020.

Il Gal Alto Tammaro, attraverso una serie di incontri, punta al coinvolgimento attivo di tutti gli attori e portatori di interesse del territorio, come ad esempio i Comuni, le Associazioni, le Associazioni di Categoria, le aziende, al fine di identificare i fabbisogni percepiti per poi individuare tre ambiti tematici su cui focalizzare la propria attenzione per costruire le azioni e gli interventi da mettere in atto con la nuova Strategia di Sviluppo Locale.
L’incontro è rivolto a tutti i soggetti interessati all’iniziativa. 

Partecipa e proponi anche tu un’idea di sviluppo locale!

Lunedì 22 agosto Morcone – Incontro di Animazione Territoriale

 

Il GAL Alto Tammaro è lieto di invitiarVi Lunedì 22 agosto a Morcone presso Giardini di Casa Sannia, a partecipare ad un incontro di animazione territoriale per condividere la proposta di sviluppo locale di tipo partecipativo relativo alla Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale Leader del Programma di Sviluppo Rurale per la Campania 2014-2020.

Il Gal Alto Tammaro, attraverso una serie di incontri, punta al coinvolgimento attivo di tutti gli attori e portatori di interesse del territorio, come ad esempio i Comuni, le Associazioni, le Associazioni di Categoria, le aziende, al fine di identificare i fabbisogni percepiti per poi individuare tre ambiti tematici su cui focalizzare la propria attenzione per costruire le azioni e gli interventi da mettere in atto con la nuova Strategia di Sviluppo Locale.
L’incontro è rivolto a tutti i soggetti interessati all’iniziativa. 

Partecipa e proponi anche tu un’idea di sviluppo locale!

Incontro del 19.08.2016 a Campolattaro

All’incontro, tenutosi nella Sala Consiliare di Campolattaro, il Gal Alto Tammaro ha incontrato rappresentanti delle Amministrazioni, aziende agricole e turistiche,  associazioni, e altre realtà del territorio. Sono state raccolte idee progettuali da inserire nella nuova strategia di sviluppo locale.

Continuate a seguirci per restare aggiornati sui prossimi incontri.

 

Venerdì 19 agosto a Campolattaro “Incontro di animazione territoriale”

Il GAL Alto Tammaro è lieto di invitiarVi Venerdì 19 agosto 2016 a Campolattaro presso la Sala Consiliare, a partecipare ad un incontro di animazione territoriale per condividere la proposta di sviluppo locale di tipo partecipativo relativo alla Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale Leader del Programma di Sviluppo Rurale per la Campania 2014-2020.

Il Gal Alto Tammaro, attraverso una serie di incontri, punta al coinvolgimento attivo di tutti gli attori e portatori di interesse del territorio, come ad esempio i Comuni, le Associazioni, le Associazioni di Categoria, le aziende, al fine di identificare i fabbisogni percepiti per poi individuare tre ambiti tematici su cui focalizzare la propria attenzione per costruire le azioni e gli interventi da mettere in atto con la nuova Strategia di Sviluppo Locale.
L’incontro è rivolto a tutti i soggetti interessati all’iniziativa. 

Partecipa e proponi anche tu un’idea di sviluppo locale!

Comunicato stampa del 13.08.2016 – Incontri di Animazione Territoriale

Sono quattro gli incontri di animazione territoriale promossi dal Gal Alto Tammaro Terre dei Tratturi, per definire la strategia di sviluppo locale.

Tredici, 18, 19 e 24 agosto queste le date degli appuntamenti, che si terranno rispettivamente nei comuni di Castelpagano, Fragneto L’abate, Pietrelcina e Benevento.
Si parte domani 13 agosto alle ore 20.00, con il primo incontro a Castelpagano, in piazza Municipio presso l’ex sede della casa comunale. L’incontro voluto dal Gal è mirato al coinvolgimento di tutti gli attori del territorio, partendo dal semplice cittadino alle aziende, l’obiettivo è raccogliere le proposte di sviluppo locale attraverso le voci , le esigenze, le idee di chi vive questa realtà.

La parola chiave è “condivisione” intesa come scambio di idee e proposte utili per lo sviluppo dell’area Alto Tammaro, in relazione alla Misura 19 “Sostegno allo sviluppo locale Leader del Programma di Sviluppo Rurale per la Campania 2014-2020”.

Comuni, Associazioni culturali e sportive, Associazioni di Categoria, aziende, insieme per identificare le necessità e le potenzialità del territorio, ed individuare tre ambiti tematici su cui intervenire con la nuova Strategia di Sviluppo Locale.

Comunicato stampa del 13.08.2016