ANCORA POCHI GIORNI PER ADERIRE AI BANDI DI FINANZIAMENTO ATTIVATI DAL GAL ALTO TAMMARO

Il giorno 31 marzo è fissata la scadenza per la presentazione delle domande ad uno degli 11 bandi di finanziamento pubblicati dal GAL Alto Tammaro. In particolare 7 bandi del PSR della Regione Campania:

Misura 216 – Utilizzo sostenibile dei territori agricoli: investimenti non produttivi

Misura 227 – Utilizzo sostenibile delle superfici forestali: investimenti non produttivi

Misura 311 – Diversificazione in attività non agricole

Misura 312 – Sostegno alla creazione e allo sviluppo delle microimprese

Misura 313 – Incentivazione di attività turistiche

Misura 321 – Servizi essenziali alle persone che vivono nei territori

Misura 323- Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale

e 4 bandi Leader predisposti direttamente dal GAL:

Misura 411 Intervento 2.1 c – Permanenza nel territorio sul tema della biodiversità vegetale

Misura 411 Intervento 2.2 b – Vetrine espostitive

Misura 411 Intervento 2.2 c – Incubatore d’impresa

Misura 413 Intervento 2.1 c – Visite guidate sugli aspetti paesaggistici, urbanistici, architettonici e culturali del territorio.

Con le precedenti pubblicazioni il GAL ha già finanziato 30 progetti per  1.800.000 euro, stanziando risorse che, insieme a quelle previste nei nuovi bandi,  andranno a riqualificare il patrimonio culturale presente sul territorio e quello naturale che lo caratterizza; l’obiettivo che il GAL si propone di raggiungere è il miglioramento e la valorizzazione del paesaggio rurale dell’Alto Tammaro. Il nostro contesto territoriale presenta peculiarità che sono da considerarsi dei veri punti di forza, quali una forte presenza di contesti locali “naturali”, un forte legame fra la popolazione ed il contesto territoriale circostante, attività artigianali tradizionali legate alla cultura del territorio di cui la natura è parte fondamentale. Concentrando gli interventi a livello territoriale nelle aree più bisognose dell’intervento pubblico, ci si prefigge di promuovere la bellezza del territorio e diversificare l’economia locale, migliorando le condizioni di vita, i livelli di occupazione e rafforzando i legami identitari fra popolazione e territorio.

I bandi sono rivolti agli imprenditori ed agli Enti pubblici dell’Alto Tammaro, ai giovani ed alle donne residenti nel territorio del GAL che vogliono avviare un’attività imprenditoriale.

Le modalità di partecipazione sono specificate nei bandi, pubblicati sul sito del GAL www.galtammaro.it

Share
Pubblicato in News

www.galtammaro.it