Obiettivo Life Beware: un’importantissima opportunità di sviluppo

 

 

Lunedi 2 Settembre, si è svolto a Benevento, presso la Rocca dei Rettori, un incontro che rappresenta per il nostro territorio una grande opportunità.

Life Beware è un’iniziativa co-finanziata dall’Unione Europea tramite il programma LIFE (fondo europeo per la salvaguardia dell’ambiente e della natura) ideata e messa in campo dal Comune Veneto di Santorso           (provincia di Vicenza).

Beware prevede una molteplicità di azioni, alcune di carattere tecnico, come la realizzazione di misure di ritenzione naturale delle acque in aree urbane e agricole, l’aggiornamento dei regolamenti edilizi locali, la realizzazione e la sottoscrizione di un piano d’azione intercomunale sulla resilienza idraulica; altre di carattere informativo e formativo attraverso la partecipazione a workshop, training, webinar, attività didattiche per le scuole.

L’obiettivo è quello di creare una Comunità d’Interesse al fine di favorire il coinvolgimento degli stakeholder nelle attività progettuali e garantire la replicabilità dei risultati.

Una rete di contatti composta da Comuni, da Università, Istituti di ricerca, ordini professionali e da altre organizzazioni della società civile.

Cooperazione è la parola chiave che racchiude l’idea di un progetto il cui precipuo scopo è quello di promuovere la diffusione di un modello di misure di adattamento al cambiamento climatico, tema oggi particolarmente sentito, attraverso la promozione di una cultura ambientale.

L’incontro svolto ha segnato l’inizio di un partenariato tra il Comune di Santorso, Comune capofila rappresentato dal Sindaco Franco Balzi e il Project Manager Antonio De Martin, che ha stipulato un accordo con il Gal Alto Tammaro Terre dei Tratturi. L’accordo è stato sottoscritto, inoltre, dalla Provincia di Benevento, l’Ass.ne culturale Paese dell’Acqua, l’Uncem (Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti Montani) e la Italian Climate Network.

Partenariato che è stato stipulato grazie all’attiva partecipazione dell’Ass.ne culturale Paese dell’Acqua, che si è fatta promotore dell’iniziativa e che si è svolta proprio nei giorni della XII edizione “Paesi dell’Acqua 2019” che si è svolta dal 29 Agosto al 7 Settembre.

Share

www.galtammaro.it