L’Associazione culturale Paese dell’Acqua presenta “Paesi dell’Acqua 2019”

Mancano poche ore all’avvio della XII edizione di “Paesi dell’Acqua 2019” in programma dal 29 Agosto al 7 Settembre.

Il tema di quest’anno è acqua elemento aggregante che genera partecipazione e condivisione.

L’evento gode del patrocinio morale della Provincia di Benevento, dell’Unione delle Comunità Montane, del Gal Alto Tammaro e dei Comuni di Campolattaro, Casalduni, Castelpagano, Morcone, Santa Croce del Sannio e Sassinoro.

In questa XII edizione “Paese dell’Acqua”, la fondatrice Associazione Paese dell’Acqua, su proposta dell’Amministrazione comunale, ha allargato i propri confini, proponendo “Paesi dell’Acqua” in una nuova versione itinerante, che vedrà il coinvolgimento di alcuni comuni della “Valle del Tammaro”, in cui ricade la stessa Sassinoro (sede dell’Associazione), per consentire la partecipazione di altri “Paesi dell’Acqua” e nuove Associazioni Nazionali che si incontrano nell’area attraversata dal fiume Tammaro per informare ed informarsi, con l’obiettivo di rendere consapevoli le popolazioni sulle ricchezze e le possibilità che offrono i territori delle aree interne.

Negli anni scorsi, “Paese dell’Acqua” ha ottenuto lusinghieri risultati e maggiori sono quelli che si attendono per il 2019.

Nutrita la partecipazione, oltre agli Enti pubblici patrocinanti, grazie ed anche alla sensibilità del Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria.

Il programma offre numerose proposte di cultura ambientale. Si parte da un contest di gioco per i bambini dei paesi aderenti, nella splendida cornice del santuario di Santa Lucia, si prosegue al Museo Achille Sannia del prof. Iorio, con il monitoraggio dei corpi fluviali alla presenza dell’Università spagnola Roviri y Virgili di Tarragona insieme a Optoeletronics Group di Unisannio.

La carovana si sposterà attraverso percorsi a piedi “Passi Comuni”, ospite della comunità di Santa Croce del Sannio, per celebrare l’unione tra le risorse idriche e i grani antichi, meglio ribattezzati “grani del futuro” per generare prodotti di qualità e, soprattutto, un confronto sul benessere alimentare.

Sabato 31 Agosto, a Sassinoro, è in programma la prima seduta del “Parlamento evolutivo”: le Associazioni partecipanti si racconteranno al pubblico in un percorso che le vedrà poi riunirsi per scambiare buone pratiche con l’obiettivo di dar vita a collaborazioni future e durature.

Domenica 1° Settembre, esperti di organizzazioni che seguono e partecipano attivamente i negoziati internazionali sul clima, insieme ai rappresentanti dell’Università e della società civile, daranno vita a Casalduni ad un intenso workshop sui cambiamenti climatici. Nel pomeriggio, ci si sposta a Castelpagano, alle 19.00 sarà proiettato il docufilm “Acque Comuni” tratto dall’omonimo evento, che a Settembre del 2018, l’Associazione Paese dell’Acqua ha contribuito a realizzare nell’Alto vicentino.

Martedi 3 Settembre l’appuntamento è nel Borgo Sociale di Roccabascerana gestito dal Consorzio Sale della Terra, l’artista Sgorbia presenterà “Migranza Lignea”, azione partecipata collettiva tra gli ospiti del borgo sociale e tutta la rete dei piccoli comuni del welcome.

Il giorno 5 Settembre è dedicato ad un appuntamento istituzionale nell’aula consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia di Benevento, di concerto con il Gal Alto Tammaro verrà avviato un tavolo di concertazione, tra tutti i soggetti interessati, per i “Contratti di Fiume” del reticolo idrografico della Provincia di Benevento.

Venerdi 6 presso la “Sala Gianni Vergineo” del Museo del Sannio, si offre l’occasione di aprire nuove strade all’edilizia tradizionale, illustrando le opportunità progettuali di quella sostenibile indispensabile per la cura del pianeta.

Tanti gli ospiti di pregio, inoltre, grazie al patrocinio dell’ordine degli ingegneri e degli architetti i partecipanti potranno accedere a crediti formativi.

L’evento si concluderà Sabato 7 Settembre nel Comune di Campolattaro, in mattinata la Federazione Nazionale Canoa Kayak insieme alle associazioni locali, raduneranno una serie di imbarcazioni e appassionati del settore per un’azione dimostrativa. Nel pomeriggio è previsto un momento di riflessione condiviso, sullo sviluppo turistico, culturale e ambientale, dell’importante invaso artificiale.

Per info: www.paesedellacqua.it

Marco Iamiceli 3283535081

Share

www.galtammaro.it